-Video- Il sindaco Imeri «Trevigliese, orgoglio cittadino»

C’era anche il sindaco di Treviglio, Juri Imeri, alla festa organizzata per il 110° anniversario di fondazione della Trevigliese. Nell’anteprima del match di Eccellenza da disputare contro la Rivoltana (poi vinto 2-1 dalla squadra biancoceleste), il primo cittadino ha voluto premiare la società fondata nel marzo 1907: «Tanti auguri – ha detto - a questa che da sempre è una delle realtà calcistiche, e sportive in generale, più importanti e prestigiose della provincia bergamasca. E complimenti ai dirigenti che ancora si impegnano per dare continuità a una storia gloriosa e, speriamo, ancora ricca di tante soddisfazioni».

Quello organizzato domenica 12 marzo (alla presenza di autorità civili, religiose, sportive e vissuto con la partecipazione dei ragazzi del settore giovanile) è stato il primo di una serie di eventi che il C.S. Trevigliese distribuirà lungo i prossimi mesi, in modo da rendere quanto mai significato questo 2017. L’anno del 110°.

In foto da sinistra:

La Trevigliese che nel 1909, due anni dopo la fondazione, vinse la Coppa Città di Treviglio;

La Trevigliese che nel 1965 vinse il campionato di serie D salendo in serie C;

La Trevigliese che nel 1996 vinse il campionato di Eccellenza salendo in serie D.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.