-Video- Ndrangheta, traffico internazionale di droga: un arresto a Ciserano

I carabinieri del Ros, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, con la collaborazione della polizia colombiana, olandese e la gendarmeria francese, hanno disarticolato l'associazione criminale riconducibile alla 'ndrangheta reggina sequestrando centinaia di chili di stupefacenti e arrestando due latitanti italiani che avevano trovato rifugio in Colombia.

L'operazione si chiama "Edera" perché l'organizzazione criminale sgominata dai carabinieri del Ros era ben ramificata e difficile da estirpare. La droga veniva importata dalla Colombia e dall’Ecuador attraverso gli scali portuali di Anversa (in Belgio), Rotterdam (in Olanda) e Gioia Tauro (in provincia di Reggio Calabria) e trasporti su gomma per poi esser venduta nel nord Europa, in Canada e in Italia (principalmente in Lombardia e in Veneto). 

Nel caso dell’indagine "Edera", il narcotico era destinato alla vendita principalmente in Lombardia, ove operano articolazioni di ‘ndrangheta in collegamento strutturale con le locali dei mandamenti reggini, nonché in Veneto, grazie a stabili rapporti con qualificati ambienti malavitosi locali. A gestire i traffici erano quattro gruppi criminali, tra loro funzionalmente collegati per lo svolgimento delle attività illecite. Nella Bergamasca un arresto a Ciserano.

 

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.