A Caravaggio tre incontri per l'avvicinarsi della "XXIII Giornata della Memoria e dell'Impegno"

Eventi
Gianluca Buono

Il primo appuntamento stasera, alle 21 all'Auditorium di San Bernardino.

A Caravaggio tre incontri per l'avvicinarsi della "XXIII Giornata della Memoria e dell'Impegno"

Questa sera, alle 21 all'Auditorium di San Bernardino a Caravaggio, sarà presente Francesco Malavolta, fotogiornalista attivo da oltre vent'anni nella documentazione ft dei flussi migratori nel nostro continente, e autore della mostra esposta nella Confraternita dal 10 al 21 marzo. Un lavoro svolto in un contesto spazio-temporale in costante mutamento che lo ha portato a viaggiare in tutta Europa. Collabora da anni con la Comunità Europea, in particolare con l'agenzia FRONTEX, agenzia di stampa internazionale come Associated Press, nonchè organizzazioni internazionali quali UNHCR e OIM (Organizzazione Internazionale per la Migrazione). 

 L'appuntamento a Caravaggio continua domani, mercoledì 14 marzo ore 20.45, alla Chiesa di San Bernardino con la lezione-concerto "Per non dimenticare" (Gelsomina Verde-Luca Cottarelli-Annalisa Durante-Luigi Sica), in ricordo di quattro vittime delle mafie. 

L'ultimo appuntamento è per giovedì 15 marzo, alle 21, con una conferenza del professor Andrea Giordano: "Mafia Corruzione e Giustizia Sociale-Tutti pretendiamo la giustizia sociale, ma lottiamo contro mafia e corruzione?". in collaborazione con l'UTL, all'Auditorium Cassa Rurale e Cremasco di Caravaggio.

I tre eventi sono in avvicinamento alla "XXIII Giornata della Memoria e dell'Impegno", in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che verrà celebrata lunedì 19 marzo all'interno della palestra di Caravaggio.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.