Ai domiciliari per spaccio, evade ma viene preso dai carabinieri

Carabinieri
Redazione

Arrestato una 31enne cittadino marocchino, pregiudicato, residente a Dalmine

Ai domiciliari per spaccio, evade ma viene preso dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Dalmine, hanno arrestato una 31enne cittadino marocchino, pregiudicato, residente a Dalmine in esecuzione ad un’Ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Brescia.

L’arrestato, con precedenti penali per inosservanza alla legge sugli stupefacenti, ha violato le prescrizioni precedentemente impostegli, ragione per cui il Magistrato di Sorveglianza ha sospeso immediatamente la misura alternativa, disponendo la custodia cautelare in Carcere nelle more delle decisioni del Tribunale di Sorveglianza. Dopo le formalità è stato ristretto presso il carcere di Bergamo.

 

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.