Cassano: Il Segretario Generale termina l’incarico, in pensione dal 1 aprile

Attualità
Stefano Dati

Dopo aver testimoniato il suo buon rapporto con politici e funzionari: “Una volta in pensione la prima cosa che farò sarà quella di ritrovare la serenità lontano dagli atti pubblici”, ha sostenuto Giovannino Palma

Cassano: Il Segretario Generale termina l’incarico, in pensione dal 1 aprile

Cassano d’Adda (Milano)

 Va in pensione dal 1 aprile prossimo, iI Segretario Generale Giovannino Palma termina il suo incarico con il comune di Cassano d’Adda.

Sin dal suo arrivo, ottobre 2013, ha da subito instaurato un rapporto professionale con l’esecutivo politico e funzionari comunali fatto di stima e reciproco rispetto dei ruoli.

Il mio rapporto di lavoro è stato principalmente con l’esecutivo politico – ha sottolineato - con cui ho avuto un’ottimo filling professionale, ho trovato personaggi responsabili dei propri ruoli. Ritengo di lasciare una buona Amministrazione per ciò che  riguarda il mio impegno, tuttavia, lo dovrebbe dire chi ha collaborato con me quotidianamente, come il personale della segreteria e gli uffici che hanno avuto motivo di essere al mio fianco”.

Attento conoscitore delle normative amministrative degli Enti Pubblici ha saputo districarsi con autorevolezza in ciò che considera una burocrazia sempre più complicata da gestire.

E’ sempre più difficile stare al passo con la macchina dell’Amministrazione Pubblica – ha continuato - nonostante l’istituzione del Ministero per la semplificazione per noi e tutto più complicato. Le Amministrazioni pubbliche sono spesso soggette a numerosi controlli che, così come sono organizzati, non hanno nessun senso perché non portano da nessuna parte e nello stesso tempo complicano notevolmente l’attività degli Amministratori”.

A volte è contestato in Consiglio comunale per la sua rigida applicazione dei regolamenti “Dal mio punto di vista non si può pretendere e chiedere ai Consiglieri comunali che siano dei tecnici, giustamente loro svolgono il ruolo da politici – ha sostenuto Giovannino Palma – del resto lo abbiamo visto anche nell’ultimo Consiglio comunale. Nel momento in cui si va a discutere del documento di programmazione 2018-2012, la discussione avrebbe dovuto vertere sui contenuti  dello stesso documento mentre abbiamo assistito ad un dibattito esclusivamente politico nazionale. Come dicevo, i Consiglieri sono prima di tutto politici, quindi, è comprensibile; da tecnico, invece, devo dire che tutto questo era fuori luogo perché non  hanno consentito nel mio ruolo di funzionario di fare quegli atti che dovevano avere uno scopo completamente diverso da ciò che si è dibattuto”.

Responsabilità e timori, un peso sulle spalle da 35 anni ” Una volta in pensione – conclude - vorrei scrollarmi di dosso la tensione accumulata in tutti questi anni nel redigere atti che possono procurare serie preoccupazioni per iter  giudiziari senza motivazioni concrete".

Il suo operato è stato di grande supporto nella gestione Amministrativa con normative sempre in continuo cambiamento.

“Con il Segretario Generale Giovannino Palma c’è stato un  rapporto positivo e molto franco – ha dichiarato il sindaco Roberto Maviglia - ci ha aiutato sicuramente a gestire situazioni impegnative soprattutto per molte transizioni rispetto a tante normative che sono cambiate e che rendendo davvero complicata l'attività di una Amministrazione Pubblica. Lascia un segno nella normativa formale, il suo supporto giuridico legale è stato molto importante all’interno di questo Ente”.

Il sostituto, “Probabilmente – conclude il primo cittadino - faremo una fase di transizione con il vice segretario, con tutta probabilità per fine anno in comune ci sarà  la presenza del nuovo Segretario Generale”.

Stefano Dati - info@stefanodati.it

Nell'immagine in apertiura il segretario Generale Givcannino Palma nel suo ufficio del comune cassanese ed in quella di chiusura con il sindaco Roberto Maviglia (Foto Stefano Dati)

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.