Controlli su strada nella notte: 9 denunciati, 144 le persone identificate

Carabinieri
Redazione

Posti di blocco a Bergamo e Seriate per prevenire i reati

due guidavano in stato d'ebbrezza

Ammonta a 9 denunciati il bilancio dell'operazione di controllo straordinario dei carabinieri mess a segno aBergamo nella notte appena trascorsa. Tra sabato e domenica, nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione dei reati in genere e a salvaguardare la sicurezza agli utenti della strada, i carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno eseguito dei servizi mirati alla circolazione stradale, controllando numerosi mezzi ed identificando decine di persone in transito lungo le principali vie di comunicazione e in prossimità degli esercizi commerciali. Il servizio si inserisce nell’ambito delle attività pianificate dall’Arma per vigilare sulla sicurezza dei cittadini e controllare i movimenti delle persone sospette sul territorio e ha interessato le aree limitrofe agli esercizi commerciali e ai locali notturni di Bergamo e Seriate. In particolare, circa 20 militari dell’Arma, con il supporto delle unità cinofile, hanno intensificato le verifiche alla circolazione stradale, prestando particolare attenzione alla prevenzione degli incidenti stradali, contrastando in maniera capillare la guida in stato di ebbrezza e l’eccesso di velocità, fra le cause più comuni dei sinistri stradali.

L’attività, incentrata sullo svolgimento in contemporanea di più posti di controllo, ha consentito di identificare circa 76 veicoli e 144 persone, fra le quali 17 di interesse operativo con precedenti specifici per reati contro il patrimonio o inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nove le persone denunciate in stato di libertà per reati vari: tre uomini, rispettivamente un 37enne e un 35enne di Cremona e un 28enne di San Giovanni Bianco, per inosservanza del foglio di via obbligatorio; due uomini, un 42enne di Bergamo e un 19enne originario del Senegal, per furto di capi di abbigliamento al centro commerciale Oriocenter; un 23enne originario del Brasile per violazione della legge sull’immigrazione; un 47enne di Ponte San Pietro per possesso di oggetti atti ad offendere; infine, due uomini, un 39enne di Seriate e un 26enne di Gorle, per guida in stato di ebbrezza, poiché fermati alla guida rispettivamente con un tasso alcolico di 1.62 e 1,06. Dodici, in totale, le contravvenzioni al Codice della Strada e 4 le patenti ritirate, di cui 3 per eccesso di velocità. (foto di repertorio)

 

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.