Coppia di Osio Sotto riforniva i pusher milanesi: 9 chili di eroina sequestrati

Carabinieri
Redazione

Sul mercato la droga avrebbe fruttato oltre 430mila euro.

Coppia di Osio Sotto riforniva i pusher milanesi: 9 chili di eroina sequestrati

I Carabinieri della Compagnia Manforte di Milano, unitamente ai colleghi della Stazione Vigentino, hanno tratto in arresto una coppia di origine tunisina trovata in possesso di quasi 9 chili di eroina, occultata in un vano modificato all'interno di un'auto posteggiata in un garage a Pozzo d'Adda. 8 kg e 700 grammi di droga purissima, che sul mercato avrebbe fruttato oltre 430mila euro. Alla coppia, incensurata, si è giunti attraverso un’altra vicenda, quella di una donna che sempre nel milanese faceva prostituire la figlia minorenni per pagarsi il vizio del gioco d'azzardo, e che alla fine è stata arrestata per maltrattamenti e induzione alla prostituzione. Nel pedinare la giovane, i carabinieri avevano notato un giovane marocchino, un pusher locale, che si riforniva di sostante stupefacenti proprio dalla coppia arrestata.

I due arrestati abitavano ad Osio Sotto, in un appartamento affittato, ma si spostavano frequentemente e senza apparente motivo nel Milanese, e nel Nord Europa. All'interno dell'abitazione i militari hanno trovato circa 52mila euro in contanti, ritenuti provento di spaccio e quindi sequestrati, insieme a diversi passaporti falsi.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.