Dal Miur oltre 25 milioni di euro per le scuole bergamasche

Scuola
Redazione

I parlamentari bergamaschi della Lega: dal governo un altro enorme investimento per il nostro territorio.

Dal Miur oltre 25 milioni di euro per le scuole bergamasche

"Il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti - dichiara Daniele Belotti capogruppo leghista in Commissione Istruzione alla Camera - ha previsto uno stanziamento di oltre 25 milioni di euro per l'edilizia scolastica nella bergamasca. Il Piano triennale 2018-2020 ha ottenuto il nulla osta dalla Corte dei Conti e sarà pubblicato nei prossimi gionri sulla Gazzetta Ufficiale".

"Si tratta di un cospicuo intervento che vede il Miur autorizzare le Regioni a stipulare mutui per un importo totale, a livello nazionale, di ben 1,55 miliardi per 900 scuole - spiegano i parlamentari leghisti Roberto Calderoli, Simona Pergreffi, Tony Iwobi, Daisy Pirovano, Alberto Ribolla, Cristian Invernizzi e Rebecca Frassini -. A Bergamo sono interessati 25 edifici scolastici di ogni grado. In particolare per gli istituti superiori l'Amministrazione Provinciale riceverà 2.850.000 euro di cui 2.400.000 euro per l'Istituto Romero di Albino, 220.000 euro per il Galli di Bergamo e 230.000 per il Marconi di Dalmine. Altri importanti contributi sono destinati per la nuova scuola di Mapello (3.510.000 euro), la riqualificazione della primaria di Villa d'Almè (3.340.000 euro), l'ampliamento della primaria di Cividino a Castelli Calepio (2.702.000 euro), la ristrutturazione delle medie di Brignano Gera d'Adda (1.959.000 euro) e dell'Istituto comprensio di Dossena (1.510.000 euro) e la nuova scuola dell'infanzia unificata di Albino (1.920.000 euro)"

"Altri contributi destinati all'edilizia scolastica - continuano i parlamentari bergamaschi della Lega - sono previsti per i comuni di Gorlago (986.000 euro), Verdellino (806.000 euro), Villongo (800.000 euro), Spinone al Lago (704.000), Casazza (571.000 euro), Berzo San Fermo (553.000 euro), Cenate Sotto (540.000 euro), Villa d'Ogna (380.000 euro), Terno d'Isola (333.000 euro), Gandosso (290.000 euro), Colere (288.000 euro), Grone (281.000 euro), Telgate (258.000 euro), Cerete (232.000 euro). Orio al Serio (146.000 euro), Cazzano Sant'Andrea (120.000 euro)".

"Con queste risorse - sottolineano i parlamentari leghisti - si danno finalmente delle risorse attese da anni dalle nostre comunità. Gli investimenti nella scuola sono fondamentali per il futuro dei nostri territori; per quetso il nostro impegno continua in stretta sintonia con il ministro Bussetti e tutti gli altri membri del governo".

Gli Enti Locali che beneficeranno di queste risorse dovranno pubblicare i bandi di gara al fine di giungere alla proposta di aggiudicazione entro il termine di 180 giorni, in caso di progettazione esecutiva, e di 365 giorni, in caso di studio di fattibilità e/o progettazione definitiva, decorrenti dalla data di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale, prevista, appunto, nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.