Eroina sotto il sedile, auto senza assicurazione, patente scaduta

Polizia
Redazione

Tre gli interventi effettuati la settimana scorsa dalla Polizia Locale di Spirano.

Eroina sotto il sedile, auto senza assicurazione, patente scaduta

Verso le 12:30 di lunedi scorso, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del narcotraffico sul territorio, nel comune di Spirano, si è proceduto al controllo di una Fiat Punto condotta da un soggetto italiano 30enne e residente nella provincia di Bergamo, che da subito ha iniziato a mostrare particolari segni di nervosismo non commisurati alla tipologia del controllo che gli agenti stavano eseguendo. E' stato quindi richiesto l'intervento sul posto dell'unità cinofila antidroga. Infatti il fiuto del cane poliziotto "Spiri" ha permesso agli gli operatori di rinvenire, celato al di sotto del sedile lato guida, un involucro in cellophane contenente eroina, considerata per uso personale. L'uomo, segnalato amministrativamente alla Prefettura di Bergamo quale assuntore di sostanze stupefacenti, è stato privato della propria patente di guida, ritirata e sospesa per un mese.

Intorno alle ore 12:30 circa di mercoledì, una pattuglia del Comando di Spirano, ha intercettato lungo la S.P. 122 un'autovettura Audi A4 Avant di colore nero con a bordo il solo conducente. Quest'ultimo, un soggetto italiano di circa30 anni residente nella bergamasca, si dichiarava senza documenti e momentaneamente sprovvisto della patente di guida perché, a suo dire, dimenticati a casa. A tal proposito ha declinato le proprie generalità sottoscrivendo opportuna autocertificazione. L'esperienza degli operatori, però, li ha portati ad effettuare un'accurata ricerca negli archivi telematici dell'UMC, da dove sono riusciti ad estrapolare in download, una copia della patente di guida la cui fotografia è risultata non corrispondere in alcun modo al soggetto controllato. Messo alle strette, l'uomo, pluripregiudicato, ha ammesso di aver fornito il nominativo del cognato poiché la sua patente gli era stata revocata da diverso tempo. Gli agenti della Polizia Locale di Spirano hanno provveduto a questo punto a deferirlo in stato di libertà per i reati di false dichiarazione rese a pubblici ufficiali e sostituzione di persona, nonché elevargli sanzioni amministrative per un importo pari a circa 6000 euro. Il veicolo, risultato sprovvisto di copertura assicurativa, è stato sequestrato ai fini della confisca.

Verso le 14:30 di giovedi, una pattuglia dipendente dei comuni associati di Spirano, lungo la S.P. 122, ha dato il via al controllo di un'autovettura MINI COOPER S JCW con a bordo un soggetto sudamericano che circolava con la propria patente di guida scaduta. Da accertamenti, è emerso che il veicolo fosse privo di copertura assicurativa e sottoposto a fermo ammnistrativo per una precedente infrazione contestata. In ordine a quanto sopra, gli agenti hanno applicato le nuove disposizione inserite del decreto sicurezza relative alla modifiche di cui all'art. 214 comma 8 CDS, procedendo all'immediata confisca del veicolo e al ritiro della patente di guida per la successiva revoca. A carico del conducente sono state elevate sanzioni al Codice della strada per un ammontare di oltre 3000 euro.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.