Gorgonzola: Continui atti persecutori nei confronti della sua ex, 50enne in manette

Cronacaa
Stefano Dati

Richieste di denaro e appostamenti sotto casa della sua ex, una forte crisi d’ansia ha convinto la donna a fare intervenire i carabinieri che hanno proceduto all’arresto del 50enne persecutore

Gorgonzola: Continui atti persecutori nei confronti della sua ex, 50enne in manette

Gorgonzola (Milano)

Cinquant’anni lui sessanta lei, di fatto sono una ex coppia ma la donna non riesce a liberarsi dalle attenzioni persecutorie da parte del suo ex, già denunciato, che continua ad infastidirla con appostamenti sotto casa e richiesta di denaro.

Nella serata di ieri, 11 giugno, i militari dell’Arma della Stazione Carabinieri di Gorgonzola,  hanno arrestato in flagranza di reato un 50enne, con precedenti penali, per atti persecutori nei confronti della ex convivente, 60enne di Gorgonzola (Milano). 

L’ultimo episodio che ha fatto scattare l’arresto è avvenuto, appunto, nella serata di ieri; l’uomo senza alcun motivo, si era presentato nei pressi dell’abitazione della donna, trovandoselo inaspettatamente sotto casa, la 60enne ha avuto una crisi d’ansia profonda, si precipita immediatamente a chiedere l' intervento dei carabinieri.

I militari giunti in pochi minuti sul posto hanno provveduto all’arresto del 50enne rintracciato nel luogo dove è avvenuto il fatto.

Precedentemente, a seguito della denuncia presentata della donna, le indagini dei carabinieri avevano accertato alcune condotte vessatorie messe in atto da parte dell’arrestato nei confronti della sua ex compagna con continue richieste di denaro e appostamenti sotto casa. 

Espletate le operazioni di rito in caserma, per il 50enne si sono aperte le porte del carcere milanese di San Vittore.

Foto di repertorio

 

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.