Guasto Trenord in mattinata: circolazione rallentata

Trenord
Redazione

Possibili ritardi fino a circa 25 minuti, limitazioni e variazioni a causa di un guasto agli impianti di competenza RFI che regolano la circolazione dei treni nella stazione di Melzo

Guasto Trenord in mattinata: circolazione rallentata

Verona-Brescia-Treviglio-Milano

Il treno 2054 (VERONA PORTA NUOVA 05:45 - MILANO CENTRALE 07:35) è partito con 13 minuti di ritardo, perché è stato necessario effettuare operazioni di manutenzione straordinaria in seguito ad un guasto che si è verificato al momento della partenza
 
Il treno 2096 (BRESCIA 05:55 - MILANO CENTRALE 07:00) viaggia con 15 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea, di competenza RFI.
 
Il treno 2055 (MILANO CENTRALE 06:25 - VERONA PORTA NUOVA 08:15) viaggia con 15 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea, di competenza RFI.
 
Cremona-Treviglio
 
Il treno 10452 (CREMONA 05:32 - MILANO PORTA GARIBALDI 07:24) viaggia con 29 minuti di ritardo perché, per esigenze di circolazione nella stazione di TREVIGLIO, è stato necessario dare precedenze ad altri treni della direttrice.
 
Bergamo-Pioltello-Milano
 
Il treno 10800 (BERGAMO 06:30 - MILANO PORTA GARIBALDI 07:33) viaggia con 22 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea, di competenza RFI.
 
Il treno 10801 (MILANO PORTA GARIBALDI 06:22 - BERGAMO 07:25) viaggia con 17 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea, di competenza RFI.
 
Novara-Milano-Treviglio
 

Il treno 23010 (TREVIGLIO 07:10 - VARESE 09:17) non è ancora partito.


Seguono aggiornamenti

 
 
 
 
 
© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.