Imbianchino spacciatore di Treviglio, mentre lo arrestano gli trovano ancora della droga in casa

Carabinieri
Redazione

Era finito nei guai perché aveva allestito una piantagione di marijuana nel suo appartamento, nei giorni scorsi ai domiciliari era stato fermato dalla Polizia locale ancora con dello stupefacente

Imbianchino spacciatore di Treviglio, mentre lo arrestano gli trovano ancora della droga in casa

Nei giorni scorsi era stato già denunciato in stato di libertà dalla Polizia Locale cittadina, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 41enne di Treviglio (BG), già sottoposto al regime della detenzione domiciliare in relazione ai suoi trascorsi giudiziari. Ieri, i Carabinieri della Stazione di Treviglio, su ordine di esecuzione dell’Ufficio di Sorveglianza di Brescia, hanno quindi arrestato l’uomo, rinvenendo tra l’altro nella sua abitazione altra droga durante le relative operazioni di perquisizione. Sono stati difatti recuperate e sequestrate alcune decine di grammi di marijuana oltre a materiale vario per il relativo confezionamento. Accompagnato in Caserma a Treviglio, l’uomo ha accusato un malore, rendendo così necessario l’intervento di un’autoambulanza, ed è stato così accompagnato in Ospedale da dove, dopo la somministrazione di alcuni calmanti, è stato poi tradotto in carcere a Bergamo, dove sconterà quindi il resto della relativa pena.  

 

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.