In manette 42enne di Urgnano, spacciava droga all'autolavaggio

Carabinieri
Redazione

I carabinieri gli hanno trovato 17 grammi di cocaina suddivisa in dosi, e oltre 1000 euro in contanti

In manette 42enne di Urgnano, spacciava droga all'autolavaggio

Nella serata di ieri, martedì 23 aprile, i Carabinieri della Compagnia di Treviglio, hanno arrestato per spaccio di stupefacenti un 42enne italiano, residente a Urgnano, operaio in un autolavaggio della zona. L’arresto ha chiuso una mirata attività di Polizia Giudiziaria svolta dai Carabinieri della Stazione di Urgnano, i quali già da diversi giorni monitoravano il luogo di lavoro dell’uomo, notando un via vai di tossicodipendenti ed aspettando il momento opportuno per intervenire.

Nel tardo pomeriggio è scattata l’operazione a seguito della quale sono stati invenuti 17 grammi di cocaina suddivisa in 22 dosi, pronte per essere smerciate, sostanza da taglio nonché la somma di oltre 1.000 euro provento dell’attività di spaccio. Su disposizione del Pubblico ministero di turno, l’arrestato è stato quindi temporaneamente trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per oggi, mercoledì 24 aprile, davanti al Tribunale di Bergamo.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.