Pioltello:Passeggero pakistano pestato e rapinato sui vagoni di Trenord

Cronaca nera
Stefano Dati

Ancora aggressioni e rapine sui vagoni dei treni, pakistano vittima di tre malviventi di cui uno armato di coltello.

Pioltello:Passeggero pakistano pestato e rapinato sui vagoni di Trenord

Pioltello (Milano)

Arrestato 24enne originario della Libia per rapina a bordo dei vagoni di Trenord. L‘azione criminosa è avvenuta nella notte fra lunedì e martedì scorso, 10 ottobre, sulla linea ferroviaria Milano-Treviglio dove il 24enne, senza fissa dimora e già noto alla giustizia, in compagnia di due complici, di cui uno armato di coltello, hanno preso di mira un passeggero pakistano di 28 anni al quale dopo minacce verbali, e poi con percosse al volto, hanno rubato lo smartphone e il bagaglio a mano contenente la somma di 600 euro in contanti.

Terminata l’azione criminale, i tre sono scesi alla stazione ferroviaria di Pioltello (Milano), immediata la segnalazione ai carabinieri che si sono messi alla ricerca dei rapinatori rintracciandone uno in piazza Garibaldi a Seggiano (Località Pioltello) mentre i suoi due complici sono riusciti a fare sparire le proprie tracce.

Il cittadino pakistano a causa dell’aggressione con rapina è stato costretto a ricorrere alle cure mediche presso l’ospedale di Cernusco sul Naviglio (Milano) dimesso in seguito con una prognosi di 7 giorni per contusioni. Per il 24enne libico si sono aperte le porte del carcere milanese di San Vittore mentre sono in ancora incorso le ricerche dei due fuggitivi. 

Foto di repertorio

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.