Pioltello: Stranieri irregolari e sequestro di droga in alcune palazzine di Seggiano

Cronaca
Stefano Dati

Controllo straordinario dei carabinieri a Seggiano che a portato al fermo di otto marocchini irregolari e sequestro di droga nascosta nell’androne di un condominio

Pioltello: Stranieri irregolari e sequestro di droga in alcune palazzine di Seggiano

Pioltello (Milano)

Maxi operazione di controllo sul territorio da  parte dei militari dell’Arma della Comando Compagnia Carabinieri di Cassano d’Adda coordinati dal capitano Giuseppe Verde.

Nella mattinata di ieri, 15 maggio, i residenti del quartiere di Seggiano nel comune di Pioltello si sono svegliati con la presenza sul posto di numerosi carabinieri che hanno effettuato un servizio di controllo straordinario in via Brasile dove sono stati presi di mira tre condomini, civici 3,5 e 7, di proprietà di una società con sede a Milano.

L’operazione è scattata grazie alle segnalazioni di alcuni residenti, giunte alla Tenenza dei carabinieri di Pioltello, che indicavano quei tre palazzi come possibili luoghi di occupazione abusiva di irregolari e di possibile deposito di stupefacenti.

All’interno delle abitazioni controllate, i militari hanno sorpreso 8 marocchini irregolari; per loro è scattata la denuncia in merito alla normativa sugli stranieri e per occupazione abusiva di immobili, in seguito sono stati accompagnati in Questura a Milano per le procedure di espulsione dal territorio italiano.

Grazie all’intervento dei cani antidroga del Nucleo Cinofili di Casatenovo, sono stati recuperati, inoltre, circa  60 grammi di hashish e 10 grammi di cocaina suddivisa i dosi e occultati nell’androne del condominio di via Brasile al civico 5.

 

Nell'immagine, foto archivio Stefano Dati, il Capitano Giuseppe Verde con i militari dell'Arma del Comando Campagnia Carabinieri di Cassano d'Adda durante un controllo sul territorio di Pioltello nei mesi scorsi.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.