Scoperta senza biglietto sul treno, aggredisce poliziotto

Bergamo
Redazione

L'agente, fuori servizio, cercava di aiutare il capotreno in difficoltà ma ha dovuto farsi medicare all'ospedale

L'agente era fuori servizio ma è corso ad aiutare il capotreno

Fuori servizio dà aiuto al capotreno alle prese con una viaggiatrice senza biglietto ma questa lo aggredisce. Protagonista un poliziotto in servizio a Cremona che il giorno di Ferragosto stava raggiungendo in treno Bergamo e da lì voleva arrivare all'aeroporto di Orio al Serio dove lo aspettava il volo per le vacanze. L'agente quando sul convoglio ferroviario ha visto il capotreno in difficoltà però pur essendo a riposo non si è tiraot indietro. Il capotreno sera alle prese con una donna nigeriana, in stato interessante, che era stata trovata senza biglietto ma rifiutava di scendere alla prima fermata. La discussione tra il capotreno e la donna era sempre più animata quando l'agente si è fatto avanti e quando il poliziotto si è frapposto lei ha sfogato su di lui la sua rabbia. Arrivati in stazione a Bergamo la nigeriana, in attesa di permesso di soggiorno è stata presa in consegna dai colleghi della Questura mentre l'agente ha dovuto farsi medicare all'ospedale ricevendo una prognosi di 7 giorni e perdendo il suo volo.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.