Spostata al 12 dicembre la scadenza della domanda per Misura Nidi Gratis

Attualità
Stefano Dati

C’è ancora qualche giorno di tempo per poter fare richiesta di aderire al provvedimento voluto da Regione Lombardia che ha messo a disposizione complessivamente 32 milioni di euro per contrastare la povertà.

Spostata al 12 dicembre la scadenza della domanda per Misura Nidi Gratis

Spostata al 12 dicembre la scadenza per la presentazione della domanda per usufruire del beneficio Misura Nidi Gratis.

Regione Lombardia rende disponibili complessivamente 32 milioni di euro per la Misura Nidi Gratis 2017-2018; prevista inizialmente entro il 1 dicembre il termine per la presentazione della domanda da presentare attraverso il sito: www.siage.regione.lombardia.it. dal Pirellone è stato annunciato l’allungamento dei tempi per la scadenza della richiesta da parte degli aventi diritto.

La Misura Nidi Gratis, fa parte programma “Reddito di Autonomia” che ha l’obiettivo di contrastare la povertà su piano economico e sociale; in particolare favorisce la possibilità per le donne di inserirsi, reinserirsi o permanere nel mondo del lavoro dopo la gravidanza, assicurando la frequenza del bimbo o della bimba all’asilo nido.

Nidi Gratis integra le agevolazioni tariffarie già previste dai Comuni azzerando le rette dovute dalle famiglie, in possesso dei requisiti, per i mesi di effettiva frequenza compresi tra settembre 2017 e luglio 2018, il provvedimento prevede che l’importo transiti direttamente dalla Regione ai Comuni interessati, quindi le famiglie non dovranno anticipare il pagamento delle rette, i soggetti destinatari sono i nuclei famigliari: coppie o monogenitori, compresi i genitori adottivi e affidatari.Per informazioni sul progetto la Misura Nidi Gratis: nidigratis1718famiglie@regione.lombardia.it

Stefano Dati - info@stefanodati.it

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.