Trovato in possesso di cocaina e denaro in contante, pusher albanese in manette

Cronaca
Stefano Dati

L’uomo, 35 anni, è stato fermato dai militari nel corso di un controllo alla circolazione stradale, durante la perquisizione personale e veicolare sono stati rivenuti 1500 euro in contanti e 40 grammi di cocaina

Trovato in possesso di cocaina e denaro in contante, pusher albanese in manette

Truccazzano (Milano) 11 ottobre 2018

Cittadino albanese domiciliato a Cassano d’Adda (Milano) finisce in manette per detenzione di stupefacenti.

Il fermo è avvenuto nel pomeriggio di martedì scorso, 9 ottobre, a Truccazzano; i militari dell’Arma della Stazione Carabinieri di Melzo (Milano) hanno proceduto all’arrestato del 34enne albanese, con svariati precedenti penali, colto in flagranza di reato.

Nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i carabinieri procedevano al fermo di un’autovettura sospetta condotta dal cittadino albanese che viaggiava in compagnia di un 35enne marocchino.

Dalll’identificazione del cittadino straniero emergono i suoi numerosi precedenti, quindi, i militari decidono di effettuare un appurato controllo accertando che il 35enne era in possesso di 1.500 euro in contanti all’interno del portafoglio mentre la perquisizione veicolare ha permesso, inoltre,  di rinvenire complessivamente 40 grammi di cocaina in singole dosi, occultate all’interno del portaoggetti e del parasole dell’auto.

Terminate le formalità di rito in caserma, per il motivi, il 34enne si sono aperte le porte del carcere milanese di San Vittore dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziarie. 

Foto di repertorio

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.