Vede i carabinieri e getta la droga, ma in casa ne aveva dell'altra

Carabinieri
Redazione

Arrestata una 23enne: si trovava in auto con un 32enne marocchino al momento del controllo.

Vede i carabinieri e getta la droga, ma in casa ne aveva dell'altra

Nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio i carabinieri di Melzo hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti una 23enne residente in città. I militari hanno notato un’autovettura sospetta condotta da un 32enne marocchino con a bordo la giovane: alla loro il conducente ha provato a disfarsi di una dose di hashish, prontamente recuperata dalla pattuglia. E' scattata quindi la perquisizione nei confronti dei due: la ragazza era in possesso di 3 grammi di hashish, occultati all'interno di un contenitore.
Di conseguenza i carabinieri hanno quindi controllato l’abitazione della ragazza: all'interno i militari hanno trovato altri 33 grammi della stessa droga, suddivisa in dosi da spacciare, ed un bilancino di precisione.

La giovane è stata quindi arrestata e giudicata venerdì mattina con rito direttissimo presso il Tribunale di Milano: è stata sottoposta all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

© Riproduzione riservata
Commenti (0)
Non ci sono commenti per questo articolo. Vuoi essere il primo a lasciare il tuo intervento ?
Aggiungi un commento
Vuoi commerntare questo articolo? Accedi al tuo profilo o registrati gratuitamente a Tribuna TV e potrai farlo in pochi secondi.